Video Brentford vs Arsenal (2-0) | Canos (22′), Noergaard (73′) – Round 1 Premier League 2021/22

⚽ Video goal Brentford vs Arsenal (2-0) ✅ Brentford 2-0 Arsenal risultato: i Gunners hanno perso debolmente contro il rookie Brentford ✅ La partita di apertura della Premier League 2021/22 tra Brentford vs Arsenal si è svolta secondo uno scenario del tutto inaspettato e la vittoria è stata per la squadra che è tornata nella massima serie per la prima volta in 74 anni.

✅ Pictures of the match Brentford vs Arsenal (2-0)

✅ Video hot bikini Miss Universe

👑 Adline Castelino 泳装、比基尼 | 第69届环球小姐预赛-印度小姐 Adline Castelino
👑 एडलाइन कैस्टेलिनो स्विमसूट, बिकिनी | 69वीं मिस यूनिवर्स प्रारंभिक प्रतियोगिता – मिस इंडिया एडलाइन कैस्टेलिनो
👑 孙嘉欣泳装、比基尼| 第69届环球小姐预赛 | 中国小姐孙佳欣
👑 जियाक्सिन सन स्विमसूट, बिकिनी | 69वीं मिस यूनिवर्स प्रारंभिक प्रतियोगिता – मिस चाइना जियाक्सिन सुन
👑 Adline Castelino bikini – Adline Castelino Sets Hearts Racing In Blue Bikini At 69th Edition of Miss Universe!

Il Brentford ha fatto una grande sorpresa quando ha sconfitto l’Arsenal con il punteggio di 2-0 nella partita di apertura della Premier League 2021/22.⚽️ Marcatore Brentford: Canos (22′), Noergaard (73′)

I gol di Sergi Canos e Christian Norgaard hanno consegnato l’Arsenal alla sconfitta nella prima serata di Premier League contro il neopromosso Brentford venerdì. ️ Brentford 2-0 Arsenal

Ruggiti da una folla chiassosa, i padroni di casa sono passati in vantaggio quando Canos ha sparato sul primo palo a metà del primo tempo.

Kieran Tierney e Granit Xhaka sono andati vicini al pareggio per i Gunners, ma Norgaard ha assicurato la vittoria alla squadra di Thomas Frank quando è tornato a casa da distanza ravvicinata a 17 minuti dalla fine.

Una partita al Brentford Community Stadium – a capi per la prima volta – il primo giorno della stagione sarebbe sempre stata una dura prova per la squadra di Mikel Arteta, il cui compito è stato reso più duro prima del calcio d’inizio, con Alexandre Lacazette e Pierre- Emerick Aubameyang malato e non disponibile per la selezione.

Folarin Balogun ha iniziato di conseguenza, guidando un attacco con anche Nicolas Pepe e la recente medaglia d’oro olimpica, Gabriel Martinelli. Ben White e Sambi Lokonga hanno esordito con l’Arsenal, con il nuovo arrivato, Nuno Tavares, in panchina.

Questa è stata la prima partita di massima serie del Brentford in 74 anni, con i loro fan esuberanti che rimbalzavano comprensibilmente al calcio d’inizio. L’Arsenal ha immediatamente iniziato a far valere la propria autorità, vincendo un corner nel primo minuto, prima che Kieran Tierney pungesse le mani di David Raya.

La squadra di Arteta ha dominato il possesso palla nelle prime fasi, ma il Brentford ha portato una minaccia in contropiede – un punto enfatizzato quando Bryan Mbeumo ha combinato bene con il compagno d’attacco, Ivan Toney, prima di lanciare un tiro contro l’esterno del palo.

A metà del primo tempo, Brentford è tornato in avanti. E questa volta hanno segnato. Dopo che Ethan Pinnock l’ha trovato nel canale sinistro, Canos ha preso un tocco all’interno prima di sparare un feroce colpo sul primo palo.

Poco dopo per l’Arsenal è quasi peggiorato ma, dopo aver battuto White, il vivace Mbeumo ha trascinato a lato il suo tiro.

In verità, i Gunners hanno faticato a creare un’opportunità netta durante i primi 45 minuti, anche se avrebbero potuto ricevere un rigore alla mezz’ora, quando Balogun è stato catturato da Rico Henry dopo che lo slancio del difensore lo aveva visto scontrarsi con il in avanti dopo aver inizialmente preso contatto con la palla.

L’Arsenal, guidato dall’impressionante Emile Smith Rowe, ha iniziato il secondo tempo con rinnovato slancio, e avrebbe potuto essere pari cinque minuti dopo la ripresa, quando il nostro n. 10 ha ricevuto la palla a metà giro prima di avanzare in porta e vedere il suo tiro respinto di Raya.

Bukayo Saka, al posto di Balogun poco prima dell’ora, ha avuto un impatto quasi istantaneo, innescando un contropiede che si è concluso con un tiro di Tierney deviato appena fuori dal bersaglio. Dall’angolo risultante, il colpo di testa di Martinelli ha fluttuato agonizzante attraverso la porta e via in sicurezza. Poi, poco dopo, il potente tiro di Granit Xhaka è volato appena sopra la traversa.

Ma poi, dal nulla, il Brentford ha esteso il proprio vantaggio quando l’Arsenal non è riuscito a liberare il lancio lungo di Pinnock, permettendo a Norgaard di trarne profitto, il centrocampista che ha portato a casa un colpo di testa da distanza ravvicinata.

L’Arsenal ha continuato ad andare avanti, e quasi ne ha tirato indietro uno quando Raya ha brillantemente negato a Pepe, ma non ci sarebbe stata nessuna finitura in tribuna.

#arsenale #brentford

Goditi i momenti salienti della partita, l’allenamento e il dietro le quinte per avvicinarti a artisti del calibro di Pierre-Emerick Aubameyang, Vivianne Miedema, Nicolas Pepe, Alexandre Lacazette, Leah Williamson, Bernd Leno, Willian, Hector Bellerin, Jordan Nobbs, Bukayo Saka, Kim Little, Gabriel Martinelli, Thomas Partey e altri.

Iscriviti al canale YouTube ufficiale dell’Arsenal: https://arsn.al/youtube
Seguici su Facebook: https://arsn.al/facebook
Seguici su Twitter: https://arsn.al/twitter
Seguici su Instagram: https://arsn.al/instagram
Seguici su TikTok: https://arsn.al/tiktok

Questo è il canale YouTube ufficiale dell’Arsenal Football Club.

Per ulteriori azioni sulla partita, momenti salienti e video di allenamento, assicurati di diventare un membro digitale e iscriviti a Arsenal Player. È GRATUITO ed è la casa del gioco: https://arsn.al/arsenalplayer

L’Arsenal Football Club è stato formato nel 1886 e ha accumulato 13 titoli di campionato, 14 FA Cup. Alcuni dei loro più grandi giocatori includono: Thierry Henry, Dennis Bergkamp, ​​Tony Adams, Ian Wright, Robert Pires, Liam Brady, Patrick Vieira, Cliff Bastin e Charlie George.

⚽️ Report dettagliato VIDEO: Brentford 2-0 Arsenal, Segnato Brentford: Canos (22′), Norgaard (73′)

Solo dover incontrare un rookie per essere promosso come Brentford può essere considerato un buon inizio per l’Arsenal. Quindi, anche se assenti per problemi di salute i due fuoriclasse Aubameyang e Lacazette, i Gunners sono comunque molto più apprezzati della squadra di casa.

Pertanto, l’allenatore Arteta era così sicuro che ha organizzato entrambi i rookie Ben White e Lokonga per calciare dall’inizio, ma la cosa più sorprendente è stata l’apparizione della giovane stella Florian Balogun sulla linea di attacco.

Tuttavia, i calcoli di Arteta non hanno funzionato, mentre il Brentford ha dimostrato di essere molto ben preparato per la nuova stagione in generale e per i rivali cittadini in particolare. Il Brentford è estremamente proattivo e pronto a spingere fino all’area di rigore dell’Arsenal. Molte volte i giocatori della squadra ospite hanno dovuto liberare la palla per l’imbarazzo.

Al 22′, anche da una situazione di rottura così goffa, l’Arsenal ne ha dovuto pagare lo scotto. Sergi Canos ha ricevuto la palla sul fianco sinistro in direzione offensiva e ha facilmente rimosso l’inseguimento di Chambers prima di colpire l’angolo per aprire le marcature.

Dopo il gol, l’Arsenal era determinato ma non sapeva come distribuire la palla in modo efficace. Intanto, se fosse stato più attento, Mbeumo avrebbe potuto raddoppiare la differenza per i padroni di casa nel primo tempo.

Nella ripresa Arteta è costretto a buttare in campo carte come Saka e Nelson ma ancora una volta l’indiscreta difesa ne fa pagare lo scotto. Il prezioso rookie Ben White ha indovinato la caduta della palla, permettendo a Norgaard di dirigere facilmente il secondo gol al 73 ‘.

Negli ultimi minuti Arteta è stato costretto a portare in campo l’ultimo rookie dell’estate, Tavares, ma ha rivelato solo l’incompatibilità dei Gunners. L’Arsenal gioca senza identità, senza highlights, senza stelle. Continuavano ad alternarsi e furono facilmente catturati da Brentford.

Alla fine, il debuttante della Premier League ha fatto una grande sorpresa battendo l’Arsenal per 2-0, promettendo così di aprire una stagione ricca di fluttuazioni e sorprese.

⚽️ Formazioni che hanno giocato a Brentford 2-0 Arsenal:

Brentford: Raya, Jansson, Ajer, Henry, Pinnock, Norgaard, Sergi Canos, Janelt, Onyeka, Toney, Mbeumo

Arsenal: Leno, Pablo Mari, Chambers, Tierney, White, Xhaka, Smith Rowe, Lokonga, Pepe, Martinelli, Balogun

(Visited 12 times, 1 visits today)

Related Post

LEAVE YOUR COMMENT

Your email address will not be published. Required fields are marked *